Riassetto Istituzionale e Partecipazione

InnovaPuglia S.p.A. - SArPULIA

InnovaPuglia S.p.A. è una società in house della Regione Puglia con funzioni di:

  • Soggetto Aggregatore e Centro di competenza per la gestione integrata degli acquisti
  • Centro di competenza per il governo dell'ICT regionale impegnata in attività a supporto della programmazione strategica regionale a sostegno della Innovazione Digitale.
  • Organismo intermedio e Centro di Assistenza tecnica per gestendo linee di incentivi alle organizzazioni pubbliche e private del nuovo ciclo di programmazione.

Centro di competenza per la gestione integrata degli acquisti

Il soggetto aggregatore della Regione Puglia (SArPULIA), nella sua qualità di centrale di committenza e di centrale di acquisto territoriale, promuove e sviluppa il processo di razionalizzazione dell’acquisizione di lavori, beni e servizi delle amministrazioni e degli enti aventi sede nel territorio regionale e in particolare: 

  • presidia la spesa sostenuta dagli Enti del Servizio Sanitario Regionale;
  • svolge gare aggregate per il SSR e per beni e servizi informatici e su delega per gli Enti locali;
  • sviluppa e gestisce gli strumenti informatici di eProcurement e la piattaforma EmPULIA.

L’obiettivo finale è generare risparmi a vantaggio della comunità, razionalizzando la spesa pubblica attraverso l’aggregazione dei bisogni delle amministrazioni pubbliche e assicurando la trasparenza delle procedure attraverso la dematerializzazione del sistema di procurement.

SArPULIA eroga servizi di:

  • Centralizzazione delle committenze: Stipula convenzioni quadro, Conclude accordi quadro, Istituisce sistemi dinamici di acquisto.
  • Committenze ausiliarie: Cura la continuità di esercizio, lo sviluppo e la promozione del servizio telematico EmPULIA, fornisce consulenza sullo svolgimento o sulla progettazione delle procedure d’appalto, gestisce le procedure d’appalto in nome e per conto dell’amministrazione aggiudicatrice interessata.

I suoi compiti sono:

  • potenziare i sistemi di pianificazione e programmazione della spesa;
  • sviluppare sistemi di monitoraggio e controllo della spesa e della gestione dei contratti in esecuzione;
  • sviluppare le professionalità delle risorse umane;
  • consolidare e sviluppare ulteriormente gli strumenti informatici a supporto del processo di acquisto (e.g. piattaforma di e-procurement, dematerializzazione del ciclo passivo, piattaforma e-learning, ecc.).

La piattaforma di e-procurement EmPULIA, infine, consente la gestione completamente telematica delle procedure di gara (aperte, ristrette e negoziate, sia sopra che sotto soglia comunitaria) con criteri di aggiudicazione basati sul prezzo più basso o sull’offerta economicamente più vantaggiosa e offre i suoi servizi alla Regione Puglia, agli Enti del Servizio Sanitario regionale e a oltre 80 Amministrazioni convenzionate con il Soggetto Aggregatore.

Risultati

  • Indetti 7 appalti specifici inerenti sda farmaci per un valore a base d'asta pari a quasi 2 miliardi e ottocentomila euro di cui 6 aggiudicati.

  • Indette 13 iniziative dpcm del 11 luglio 2018 oltre i farmaci, per un valore totale posto a base d’asta di oltre 1 miliardo di €.

  • Stipulate 245 convenzioni per un valore complessivo di oltre 2 miliardi di euro. I farmaci acquistabili per via elettronica sono circa 1.900. Gli ordinativi di fornitura da parte delle aziende del Servizio Sanitario Regionale ammontano a circa 800 milioni di euro. 

Al 31/12/2018 su EmPULIA:

  • Oltre 3.940 procedure per un importo totale posto a base d’asta di 1,92 miliardi di €.
  • 9.985 fornitori iscritti all’albo.
  • Oltre 2.200 buyer registrati.
  • Oltre 700 assistenze per lo svolgimento delle procedure.
  • 212 buyer formati.
  • Circa 1.300 contatti per il servizio help desk.

Quando
  • 2018

    CENTRO DI COMPETENZA PER LA GESTIONE INTEGRATA DEGLI ACQUISTI

    Il D.P.C.M. 11 luglio 2018 rinnova ed incrementa le categorie merceologiche per le quali vige l’obbligo di ricorso ai SA, e con le D.G.R. n.1385/2018 e n.1434/2018 viene definito un nuovo modello di gestione integrata degli acquisti della Regione Puglia con la conseguente emanazione di linee di indirizzo sulle modalità organizzative della società InnovaPuglia S.p.a.

  • 2015

    CENTRO DI COMPETENZA PER LA GESTIONE INTEGRATA DEGLI ACQUISTI

    Il DPCM 24 dicembre 2015 Individua le 19 categorie merceologiche per le quali gli Enti individuati dal D.L. 66/2014 hanno l’obbligo di ricorrere ai Soggetti Aggregatori.

  • 2014

    CENTRO DI COMPETENZA PER LA GESTIONE INTEGRATA DEGLI ACQUISTI

    Legge Regionale 1° agosto 2014, n° 37 ha designato InnovaPuglia S.p.A. quale Soggetto Aggregatore della Regione Puglia, nella sua qualità di Centrale di Committenza e di Centrale di acquisto territoriale.

Beneficiari
  • Regione Puglia
  • SSR pugliese
  • Enti locali pugliesi
  • Popolazione pugliese (persone e famiglie)
  • Imprese