Agricoltura

Misure dell’Organizzazione Comune di Mercato (OCM) vino, Piano Nazionale di Sostegno al settore Vitivinicolo

Obiettivo del Piano Nazionale al Sostegno del comparto vitivinicolo è incrementare la competitività delle aziende vitivinicole pugliesi e favorire la loro internazionalizzazione.

Il Piano sostiene il processo produttivo e le strutture aziendali, valorizza il forte legame con il territorio e la tradizione vitivinicola pugliese. Inoltre:

  • rinnova gli impianti viticoli con l’uso di vitigni autoctoni;
  • adegua le produzioni alle nuove esigenze del mercato con modelli produttivi e sistemi di gestione vitivinicola finalizzati a meccanizzare il processo produttivo;
  • migliora il rendimento delle imprese vitivinicole pugliesi in relazione alla produzione e alla commercializzazione del vino;
  • incrementa le esportazioni di vini pugliesi provenienti da vitigni autoctoni;
  • contribuisce a esportare il Made in Puglia e ad assicurare il mantenimento di idonee quotazioni di mercato per i vini pugliesi.

Il Piano si articola in 4 misure:

  • Riconversione e ristrutturazione vigneti;
  • Investimenti;
  • Promozione del vino sui mercati dei Paesi Terzi;
  • Vendemmia Verde;

Risultati

  • 700 aziende vitivinicole regionali che hanno ristrutturato i vigneti
  • 54 aziende che hanno migliorato le strutture di trasformazione e commercializzazione
  • 148 vigneti interessati da misure di sostegno al mercato
  • 25 progetti regionali
  • 1 progetto multiregionale di promozione internazionale
  • Raggiungimento ottimale degli obiettivi di spesa, in relazione alle risorse assegnate per ciascun esercizio finanziario.

Beneficiari
  • Regione Puglia
  • Popolazione pugliese
  • Aziende vitivinicole pugliesi
Partner
  • AGEA - Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura