Welfare, Lavoro, Formazione e Politiche Giovanili

Piano regionale per la prevenzione e il contrasto della violenza

La Regione Puglia ha definito gli indirizzi per il Piano integrato per la prevenzione e il contrasto della violenza nei confronti delle donne e delle persone di minore età. Il Piano è frutto di un percorso partecipato con soggetti pubblici e privati. In linea con gli orientamenti strategici del Piano nazionale 2017-2020, il Piano integrato triennale si sviluppa su due assi principali di intervento:

  • prevenzione 
  • protezione e sostegno

I due assi sono realizzati attraverso la costruzione di un modello di governo idoneo ad assicurare omogeneità, efficacia e tempestività delle azioni.
La Delibera di Giunta Regionale 1934 del 21/11/2017 ha individuato per il  Piano triennale 2018-2020  n. 12 azioni prioritarie nella lotta alla violenza. La disponibilità finanziaria per la progettazione e realizzazione di azioni e interventi di prevenzione, protezione e sostegno alle vittime ammonta a 11.000.000 euro, proveniente delle seguenti azioni del POR - Programma Operativo Regionale della Puglia 2014-2020: 8.7 “Interventi rivolti alle donne per l'occupazione”, 9.4 “Interventi di presa in carico finalizzati all'inclusione socio lavorativa”, 9.5 “Interventi di contrasto alle discriminazioni” e 10.5 “Interventi di formazione permanente”.

Risultati

  • 26 centri antiviolenza
  • 45 Ambiti dotati di servizi antiviolenza (presenza di sportelli antiviolenza anche in più comuni di uno stesso Ambito territoriale – monitoraggio in corso)
  • 10 case rifugio ad indirizzo protetto
  • 6 case per la protezione di secondo livello

Quando
  • 2018

    Settembre: approvazione Piano interventi 2018-2020 per l’attuazione delle Linee guida regionali in materia di maltrattamento e violenza nei confronti delle persone minori per età.

Beneficiari
  • Donne e minori
Partner
  • Ambiti Territoriali Sociali
  • Centri Antiviolenza, équipes integrate maltrattamento e violenza
  • Direzioni ASL e Aziende Ospedaliere
  • Azienda Osp. Policlinico -GIADA - Equipe Gruppo Interdisciplinare Assistenza Donne e bambini Abusati
Link