Turismo e Cultura

Poli Integrati Territoriali delle arti e della cultura

I Poli integrati territoriali comprendono la costituzione di sistemi a rete aggregati intorno a nodi di livello locale, provinciale e regionale, sia sotto il profilo soggettivo, mettendo in rete i gestori del Patrimonio e gli operatori della Cultura, a partire dagli Enti e dalle Fondazioni partecipate dalla Regione Puglia, sia sotto il profilo oggettivo, connettendo gli attrattori naturali e culturali secondo criteri territoriali o funzionali. 

Una visione strategica delineata nel programma di governo e volta ad investire sul rapporto beni culturali, imprese, innovazione e cultura, anche ai fini del restauro e della ristrutturazione di spazi e luoghi della produzione culturale. Fondamentale ruolo strategico delle reti di biblioteche, musei, mediateche, reti di co-working, fab.lab, ecc. .

Totale risorse messe a disposizione: 40.830.000 euro

Nell’ambito della strategia sono state attivate le seguenti azioni work-in-progress:

  • Sistema integrato delle Arti e della Cultura - Rete degli Enti di interesse regionale partecipati dalla Regione Puglia (Fondazione Petruzzelli, Fondazione Notte della Taranta, Fondazione Paolo Grassi-Festival Valle D’Itria, Fondazione Carnevale Putignano, Fondazione Museo Pino Pascali, Fondazione Focara di Novoli, Fondazione Di Vagno, Presidi del Libro) finalizzata a sviluppare il coordinamento, le sinergie, gli scambi e le co-produzioni.
    Azione finanziata con 20.400.000 euro a valere sul Bilancio autonomo regionale per quote di adesione per n. 8 fondazioni e sostegno ad altrettanti Progetti annuali sviluppati dal 2017 al 2019.
  • Il Polo Biblio-Museale Regionale, che accorpa i musei e le biblioteche di competenza regionale (Mediateca regionale, Teca del Mediterraneo, Museo Pino Pascali), con i Poli Biblio-Museali provinciali (a Lecce, Brindisi e Foggia) istituiti a seguito della L.R. n. 9/2016 che ha trasferito le competenze in materia di musei e biblioteche dalle Province alla Regione. Il tutto articolato e integrato con le Community library comunali in corso di realizzazione attraverso la strategia SMART-IN-Puglia.
    Azione finanziata con 3.000.000 euro, a valere su bilancio autonomo e Patto per la Puglia-FSC 2014-2020.
  • South Cultural Routes: sistema integrato dei Cammini e degli Itinerari culturali del Sud, a partire da Appia Regina Viarum e Via Francigena
    Azione finanziata con 2.000.000 euro, nell’ambito dei progetti di eccellenza sviluppati con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e le altre Regioni meridionali (Campania, Molise, Basilicata e Calabria).
  • Sviluppo del Circuito del Contemporaneo in Puglia: per sviluppare il settore delle arti e dei linguaggi contemporanei, tramite la valorizzazione della Fondazione Museo Pino Pascali (anche mediante l'acquisizione di opere di pregio), quale strumento di governance regionale di riferimento nel settore e l’attivazione di progetti mirati di cooperazione territoriale europea
    Azione finanziata con 2.000.000 euro a valere sul Bilancio autonomo regionale e su risorse liberate POIN 2007-2013 + 1.500.000 a valere sull’Interreg Italia-Albania-Montenegro.

A partire da queste azioni work-in-progress nel medio-lungo periodo sono previste le seguenti ulteriori azioni:

  • Valorizzazione degli attrattori culturali, naturali e turistici dislocati lungo i Cammini e gli Itinerari culturali e lungo le coste, anche al fine di dar vita ad una rete di ospitalità integrata a servizio del turismo slow.
    Azione finanziata con 11.930.000 euro, a valere sul programma di cooperazione territoriale europea Italia-Grecia.
  • Organizzazione grandi eventi diffusi, a carattere fieristico e vocazione mediterranea, connessi in particolare ai temi dell'Arte e del Libro.

Risultati

  • Finanziati 8 Progetti annuali sviluppati dal 2017 al 2019 realizzati dagli Enti di interesse regionale partecipati dalla Regione Puglia.
  • Acquisizione di n. 110  unità di personale dalle Provincie di Brindisi, Foggia e Lecce per il funzionamento del Polo Biblio-Museale regionale e avvio dei lavori per la riqualificazione degli spazi delle biblioteche e dei musei acquisiti.
  • Mappatura, georeferenziazione e infrastrutturazione, mediante segnaletica orizzontale e cartellonistica, di gran parte della Via Francigena Dauno-Garganica e Salentina + altri 3 cammini pugliesi (Via Leucadense, Via Sallentina e Traiana del Sud), partecipazione a 3 fiere tematiche (Parigi, Monaco, Milano-Fà la Cosa Giusta), apertura di una pagina Facebook dedicata e implementata da travel blogger; la realizzazione di 6 eventi promozionali, tra cui una puntata su "I viaggi del cuore" in collaborazione con Rete Quattro; la realizzazione di 1 evento itinerante in 4 capitali europee e l’implementazione del portale www.cultroutes.eu.
  • Acquisizione dell’opera “Cinque bachi da setola e un bozzolo” di Pino Pascali per la valorizzazione del Museo Pino Pascali di Polignano.

Quando
  • 2019

    • Prosieguo dei lavori per la riqualificazione degli spazi delle biblioteche e dei musei appartenenti ai Poli

  • 2018

    • Ratifica convenzioni tra Regione Puglia e Province di Brindisi, Foggia e Lecce per la gestione dei Musei e delle biblioteche provinciali e insediamento dei comitati di gestione dei Poli biblio-museali.
    • Avvio degli investimenti per la riqualificazione degli spazi delle biblioteche e dei musei appartenenti ai Poli
    • Attuazione del progetto #Pascali2018 L’Arte Contemporanea tra Innovazione e Sviluppo Sociale
       

  • 2017

    • Sottoscrizione dell’accordo inter-istituzionale tra ANCI/UPI e regione Puglia istitutivo dei Poli biblio Museali ai sensi della L.R. n. 9/2016
    • Avvio procedura negoziale Fondazioni e associazioni partecipate dalla Regione Puglia
    • Approvazione progetti triennali Fondazioni e associazioni partecipate per le attività di spettacolo dal vivo e alle attività culturali (DGR 2336/2017)
    • Approvazione progetto #Pascali2018 L’Arte Contemporanea tra Innovazione e Sviluppo Sociale, realizzato dalla Fondazione Museo Pino Pascali (DGR 2083 2017)
    • Conclusione progetto “South cultural routes – valorizzazione e promozione degli itinerari culturali del Sud Italia”

  • 2016

    • Istituzione del Polo Biblio-Museale regionale a seguito della L.R. n. 9/2016 che ha trasferito le competenze in materia di musei e biblioteche dalle Province alla Regione.
    • Sottoscrizione accordo di programma MIBACT - Regione Puglia progetto South Cultural Routes

Beneficiari
  • Polo Biblio-Museale Regionale
  • Imprese culturali e creative
  • Enti pubblici
  • Pubblico/spettatori
  • Enti partecipati dalla Regione Puglia 
Partner
  • Teatro Pubblico Pugliese 
  • Apulia Film Commission
  • Polo Biblio-Museale Regionale
  • Enti di interesse regionale partecipati dalla Regione Puglia
Link